Usocat

Nato nel 2003 e coordinato da Marco Bianchini, USOCAT è un archivio cartaceo e un catalogo informatizzato di tutti i casi di USO (Unidentified Sumberged Objects) riportati nelle acque territoriali italiane.
L’ovvia differenzia con gli UFO consiste nell’ambiente ove il fenomeno pare manifestarsi: per gli UFO, l’alta e bassa atmosfera (quindi volanti), per gli USO l’acqua, fiumi, laghi e mari. Risolti alcuni problemi preliminari di definizione ed allontanati dubbi sull’opportunità di mantenere tale categoria di oggetti sconosciuti , il coordinatore del progetto ha definito quattro categorie di fenomeni:

oggetti e luci completamente sommersi
oggetti che entrano in acqua
oggetti che escono dall’acqua
oggetti in navigazione o fermi sulla superficie dell’acqua.

 

Un catalogo è stato pubblicato come monografia del CISU per le edizioni UPIAR.